Titanic

Titanic - Debora Manzoli
Debora Manzoli
TITANIC
Dall'idea al successo del film
Analisi di un blockbuster

Descrizione

Obiettivo di questo studio è dimostrare come il film Titanic di James Cameron sia divenuto un vero e proprio blockbuster: partendo dalla sua ideazione, passando attraverso la realizzazione vista in tutte le sue fasi, fino al decreto ufficiale del suo successo. Attraverso una ricostruzione analitica e descrittiva delle principali tappe che hanno portato alla costruzione dell’intero progetto cinematografico, si vengono a sottolineare gli aspetti più originali e innovativi di questa produzione, nonché gli eccezionali risultati ottenuti utilizzando idee, metodologie, tecniche, competenze e tecnologie mai viste prima. Sulla base della visione del film, delle informazioni e dei dati riportati in articoli, monografie e interviste dell’autore stesso, si viene a ricreare un percorso dettagliato volto a indagare e dimostrare le caratteristiche principali che hanno reso tale progetto un successo mondiale sotto numerosi aspetti, e che possono dunque essere presi ad esempio e studiati da chi intende intraprendere un percorso di questo tipo e di tale ambizione. Grazie a questo percorso di analisi è dunque possibile concludere che il successo di Titanic sia dipeso dalla tenacia e dalle capacità dell’autore nel portare avanti le proprie idee in maniera autentica e personale; da una prima rappresentazione teorica dettagliata e curata nei minimi dettagli, in grado di riportare alla luce un tragico fatto di cronaca con la giusta sensibilità e un punto di vista molto comunicativo e coinvolgente; da una produzione attenta, minuziosa, originale e allo stesso tempo complessa, ambiziosa ed estremamente rischiosa; e da un lavoro di definizione dell’intero progetto di elevata qualità. Tutti questi elementi sono analizzati e descritti in ordine cronologico e di realizzazione, al fine di ottenere un quadro completo ed esaustivo di tutto ciò che si nasconde dietro la creazione del film preso in esame.

Debora Manzoli nasce a Sermide, un paesino della campagna mantovana, nel 1997. Da sempre appassionata di cinema, di libri e scrittura, considera quest’ultima il suo mondo, il suo rifugio, il luogo dove tutto può accadere ed essere meglio di come è realmente.
Nel 2020 si laurea in Lettere con orientamento Cinematic Arts, Film, and Television Production; e nello stesso anno pubblica l’edizione definitiva del suo primo romanzo: “La convinzione di non essere abbastanza”.
brossura
15x23 cm
107 pagine

€16,00

IVA INCLUSA

e-book
disponibile in formato:
Kindle ePub

€9,90

IVA INCLUSA