Home

I TITOLI DEL NOSTRO CATALOGO

I titoli presenti nel nostro catalogo sono acquistabili sulle piattaforme di e-commerce e nelle migliori librerie

Il nostro primo audiolibro

Siamo una piccola Casa Editrice indipendente, con grandi idee e grandi progetti.

Vogliamo condividere con tutti, anche con i non vedenti, il piacere della lettura. Entrando così tutti insieme nel mondo magico dei libri.

I nostri Autori sono per lo più sconosciuti ma le loro opere, che saranno da noi pubblicate, contemplano un ampio orizzonte: dalla narrativa alla poesia, dalla saggistica alla storia e ai viaggi.

Ogni nostra pubblicazione dovrà essere latrice di un messaggio di speranza, di solidarietà e di pace e — perché no? — anche di qualche sorriso.

Chi legge un’opera ed è pronto ad accogliere quanto l’Autore ha da offrire, certamente troverà adeguate risposte e conferme inaspettate.

La lettura deve essere un piacere ed è per questo che noi ci rivolgiamo a tutte le fasce di età e a tutti coloro che desiderano provare “emozioni”.

IN EVIDENZA

Perché questo libro? Esso nasce dal desiderio di comunicare adeguatamente una realtà abbastanza diffusa ma non ugualmente considerata e conosciuta.
Perciò il destinatario è chiunque abbia a che fare con la fragilità dell’altro.
Tale comunicazione avviene attraverso un linguaggio che, pur espresso da varie persone, trova unità grazie ad un messaggio comune, universale che può riassumersi in un concetto molto significativo: quello della solidarietà e del ricordo.
Infatti, le voci che qui parlano sanno di biografia, di tecnologia, di didattica, tutte esperienze personali specifiche; insomma, molteplici tipologie di scrittura che hanno concrete capacità di empatia, sia per l’interesse immediato che suscitano, sia per la presenza umana e discreta profondamente coinvolgente.
Vogliamo, attraverso la memoria di Serafino Ferraris, in virtù della sua sensibilità culturale, della sua disciplina di Docente, della sua autorevolezza di Preside, della sua eleganza interiore della sua affabilità, rendere omaggio a Louis Braille, di cui Serafino può a giusta ragione definirsi un vero “Allievo”, che ha donato sé stesso alla collettività, mettendo a disposizione degli altri ogni momento della sua esistenza e ogni briciola della sua cultura.
In tal modo vogliamo tener vivo il ricordo di tutti coloro che sono racchiusi nel cuore di Serafino Ferraris, attraverso l’istituzione di un premio a lui intitolato.
Tutti i proventi netti di questo libro andranno a finanziare il Premio Serafino Ferraris, a un alunno o alunna non vedente o ipovedente che ci verrà segnalato dalle singole Istituzioni Scolastiche.

DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE

Ricerchiamo Il Nuovo. Riscopriamo Il Classico.